Incontinenza urinaria: il 28 giugno giornata nazionale

Pubblicato da Redazione Wellspect, 28-giu-2022 12.01.18

La giornata nazionale per la cura e la prevenzione dell’incontinenza ricorre Il 28 giugno. Promossa dalla Federazione Italiana Incontinenti FINCO e dal Ministero della Salute, ha lo scopo di promuovere iniziative per informare ed eventualmente diagnosticare il disturbo.

Giornata_prevenzione_incontinienza

L’incontinenza urinaria colpisce nel nostro Paese 5 milioni di persone, di cui 3 milioni sono donne. Il 28 giugno ricorre la XVII Giornata Nazionale dell’incontinenza urinaria istituita con Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 10 maggio 2006, sostenuta da FINCO (Federazione Italiana Incontinenti) in collaborazione con il Ministero della Salute. Come riporta la gazzetta ufficiale, la giornata ha lo scopo di “promuovere, attraverso idonee iniziative di sensibilizzazione e solidarietà, quali il contributo di specialisti, che effettueranno controlli medici gratuitamente, l’attenzione e l’informazione sui problemi delle persone incontinenti e di quanti sono coinvolti, direttamente o indirettamente, nelle loro vicende, al fine di sviluppare politiche pubbliche e private che allarghino le possibilità di guarire dalla malattia, o quantomeno conviverci con dignità”.

La giornata viene descritta così dalla Finco: “Un appuntamento annuale importante per noi pazienti perché il 28 giungo di ogni anno si effettuano visite preventive gratuite, comunicati e conferenze stampa per la sensibilizzazione al problema, ma altro dato importante è che finalmente lavoriamo in rete: pazienti, professionisti del settore ed Istituzioni”.

L’ incontinenza urinaria è un sintomo causato da una condizione di salute alterata che può essere a breve termine; come le Infezioni delle vie urinarie, il sovrappeso, la stitichezza, l’uso di medicinali (diuretici, antidepressivi, antistaminici, etc.) o a lungo termine; come diabete, ictus, sclerosi multipla, interventi chirurgici alla prostata, parto o menopausa per le donne.

Durante la Giornata nazionale per la prevenzione e la cura dell’incontinenza vi sono iniziative di solidarietà e sensibilizzazione sia da parte di organismi di volontariato che da parte delle amministrazioni pubbliche con un calendario di appuntamenti e visite mediche gratuite nelle principali città italiane.

Se si è interessati a richiedere una visita gratuita nel corso della Giornata Nazionale di prevenzione e cura dell’incontinenza è sufficiente chiamare il numero verde Fincopp (800 050 415) oppure consultare il sito FINCOPP al seguente link: https://fincopp.org/giornata-dell-incontinenza/ dove sono elencati i centri italiani che aderiscono a questa iniziativa, divisi per regione.

L’incontinenza determina spesso disagi e limitazioni della propria autonomia. È necessario quindi aumentare la conoscenza di questo disturbo. Wellspect è vicina a coloro che vivono la problematica dell’incontinenza urinaria e si impegna ogni giorno a mettere a disposizione una serie di servizi per garantire un’assistenza completamente gratuita durante tutto il percorso pre e post erogazione degli ausili, fondamentali per migliorare la qualità della vita di molte persone.

 

 

 

Argomenti: Incontinenza