Parliamo della relazione tra vescica e intestino

Pubblicato da Cecilia Giordani, 23-ago-2019 11.00.00

Un dialogo aperto sulla compresenza di sintomi che riguardano vescica e intestino è essenziale per costruire le basi per migliorare gli esiti clinici e la qualità della vita.

Scopri di più

Argomenti: Intestino, Vescica

Quali sono gli effetti della lesione del midollo spinale sulla vescica?

Pubblicato da Cecilia Giordani, 26-lug-2019 12.00.00

Quando la gente vede una persona in carrozzina, tipicamente per prima cosa nota l’aspetto più ovvio: questa persona non può camminare. Ma una mobilità ridotta è solo uno degli aspetti con cui si devono confrontare le persone affette da lesione al midollo spinale. In realtà i problemi che coinvolgono la vescica e l’intestino sono spesso riconosciuti come ostacoli maggiori rispetto all'impossibilità di camminare. Vediamo come la lesione midollare può influenzare il funzionamento della vescica.

Scopri di più

Argomenti: Vescica neurogena, Lesione Midollare

Perseguire il proprio obiettivo e non mollare mai: la storia di Rita Cuccuru, atleta paralimpica di triathlon

Pubblicato da Arianna Minghetti, 19-lug-2019 12.00.00

Rita Cuccuru ha 41 anni ed è un'atleta paralimpica di triathlon. Quando parla trasmette un entusiasmo e un'energia straordinari, dimostrando una determinazione fuori dal comune. È stata una promessa del calcio femminile, ma poco dopo il suo debutto in serie A, a soli 17 anni, un incidente ha interrotto la sua carriera. Ci racconta di come sia stata per lei un'occasione di rinascita che l'ha portata a iniziare una nuova avventura. Il suo consiglio per tutti è di trovare un obiettivo, una strada, qualcosa che ci faccia stare bene e perseguirla, qualunque cosa sia.

Scopri di più

Argomenti: Testimonianze, Wellspect Sport, Sport

La musica aiuta a infrangere qualunque barriera: ricominciare a suonare dopo la lesione al midollo spinale

Pubblicato da Arianna Minghetti, 21-giu-2019 12.00.00

Massimo Scarpanti è innamorato della sua Stratocaster, la chitarra del decennio più prolifico del rock: '69-'79. Ha iniziato a suonare una piccola chitarra quando aveva 6 anni; ora ne ha 57, è paraplegico e suona almeno 3 ore al giorno. In seguito all'incidente che gli ha causato la lesione del midollo spinale, ha inventato un metodo per suonare dignitosamente in carrozzina, che vuole far conoscere a chiunque sia interessato a provarlo.

Scopri di più

Argomenti: Lesione al Midollo Spinale

Fabio Raimondi: 30 anni di basket in nazionale e una chiamata per Tokyo 2020

Pubblicato da Cecilia Giordani, 14-giu-2019 12.00.00

Fabio Raimondi gioca a basket da una vita: ha iniziato ad allenarsi a 11 anni e gioca in maniera agonistica da quando ne ha 16. Dopo pochi mesi è stato chiamato a giocare nella nazionale italiana, dove è rimasto fino al 2015. Oggi gioca per la Dinamo di Sassari, ma di recente ha avuto una sorpresa: è stato convocato all’avvicinamento per le qualificazioni alle paralimpiadi di Tokyo 2020.

Scopri di più

Argomenti: Cateterismo intermittente, Wellspect Sport