Segui "DON’T STOP ME NOW" di Wellspect

Pubblicato da Fabio Raimondi, 27-giu-2022 15.20.21

Cercami su:

In occasione dell’inizio del periodo delle vacanze parte la nuova rubrica di Wellspect: "DON’T STOP ME NOW", dedicata al tema del muoversi in libertà e senza pensieri, con consigli e raccomandazioni per godersi al meglio viaggi e vacanze. Oggi vediamo alcune domande preliminari presentate dal nostro esperto alla pari Fabio Raimondi.

iStock-1311956548

Stanno per iniziare le vacanze, il periodo di riposo e di svago durante il quale possiamo finalmente rilassare corpo e mente, e ci troviamo a fare delle scelte su dove trascorrere le nostre vacanze estive che aspettiamo da tanto tempo. In questo breve articolo, voglio solo evidenziare le domande che ci potremmo fare, rimandando poi al prossimo le risposte e le eventuali soluzioni a dubbi su eventuali mete e destinazioni.

Alcune domande sono le seguenti:

  • Quale periodo scegliere?
  • In base al periodo scelto qual è il luogo ideale?, Le soluzioni possono essere molteplici: un luogo di mare, la montagna, il lago, visitare una città famosa.
  • Quale mezzo di trasporto valutare, in base alla destinazione prescelta?
  • Il posto scelto sarà completamente accessibile ai nostri bisogni e necessità; lo stesso vale per le strutture dove soggiorniamo, dove mangiamo, mezzi di trasporto
  • Avremo a disposizione per tutta la vacanza i nostri ausili e tutto ciò che giornalmente utilizziamo nella vita quotidiana?
  • Abbiamo valutato la possibilità che ci siano inconvenienti che possano compromettere l'uso della nostra carrozzina oppure di altri ausili a cui non possiamo assolutamente prescindere?

Valutiamo DOVE, COME, QUANDO per non compromettere la nostra vacanza e a chi sta vicino a noi.

Queste sono solo alcune delle domande che ci potremmo porre nel momento in cui decidiamo una vacanza , che possono farci propendere alla scelta di una destinazione; perché se è vero che partire con uno spirito molto ‘’avventuriero” può essere di stimolo, dobbiamo anche considerare che di fronte a certe limitazioni oggettive è importante riflettere facendo determinate valutazioni che molte volte possono fare la differenza. Vi rimando al prossimo articolo nel quale entrerò nel dettaglio in certe dinamiche e accortezze che a volte sembrano scontate ma non lo sono affatto!

Nelle prossime puntate della nostra rubrica vi lasceremo tanti consigli utili per potersi muovere in assoluta sicurezza e tranquillità

A presto…