Una rivoluzione nelle tue mani

Pubblicato da Cecilia Giordani, 21-gen-2020 17.30.00

Dalla forma a tubetto di dentifricio, all’apertura a libro, alla dentellatura a spirale: sono alcune delle proposte che abbiamo ideato, valutato e poi scartato per riuscire a creare un catetere femminile del tutto innovativo. Un’idea in particolare ci ha convinto più di tutte le altre e l’abbiamo elaborata fino ad ottenere un prodotto eccellente: questa è in sintesi la storia di come è nato LoFric Elle!

Scopri di più

Argomenti: Spina Bifida, Donne e cateterismo

Cosa significano libertà e dignità quando vivi con la spina bifida

Pubblicato da Cecilia Giordani, 13-dic-2019 11.35.00

Convivere con la spina bifida significa abituarsi a una serie di ostacoli legati a questa condizione. Tuttavia, di tanto in tanto affrontare queste difficoltà può risultare faticoso. Abbiamo incontrato Ida Rönnblad, una donna espansiva e solare, appassionata di birdwatching: abbiamo analizzato cosa rappresentano per lei i concetti di libertà e dignità.

Scopri di più

Argomenti: Spina Bifida, Donne e cateterismo

È vero che se pratichi il cateterismo non puoi avere una relazione?

Pubblicato da Arianna Minghetti, 22-nov-2019 11.28.47

In questo articolo puoi leggere come la 17enne Evie sfata alcuni dei miti più diffusi sulle disfunzioni urologiche e sul cateterismo.

Scopri di più

Argomenti: Spina Bifida, Donne e cateterismo

Vivere serenamente con le conseguenze della spina bifida: “Trova una strada, non una scusa”

Pubblicato da Cecilia Giordani, 12-apr-2019 12.00.00

Evie ama andare a cavallo, è una blogger e attivista molto impegnata a sensibilizzare sul tema delle disabilità nascoste in qualità di fondatrice della Evie Toombes Foundation. Il suo obiettivo è ispirare le persone a vivere pienamente la propria vita, anche di fronte alle avversità che possono incontrare.

Scopri di più

Argomenti: Spina Bifida

Daniel Jenkins e i benefici del kit completo

Pubblicato da Cecilia Giordani, 24-nov-2017 13.50.38

Daniel Jenkins è una di quelle persone che sono ogni giorno fuori casa, in giro per la propria città. In quanto pastore della sua comunità spesso si trova presso i suoi parrocchiani per dar loro supporto. Daniel è rimasto paralizzato 12 anni fa, in seguito ad un’operazione, ha perso sensibilità nella parte inferiore del corpo oltre che il controllo della vescica.
Daniel ci racconta come un kit completo lo ha aiutato a raggiungere la serenità permettendogli di svolgere la sua attività senza problemi.

Scopri di più

Argomenti: Cateterismo intermittente, Lesione al Midollo Spinale, Viaggi, Spina Bifida, Kit completo