Buoni consigli per viaggiare serenamente

Pubblicato da Cecilia Giordani, 20-dic-2019 16.45.00

Viaggiare all'estero con una lesione al midollo spinale può presentare una serie di sfide, ma con la giusta preparazione i tuoi viaggi possono diventare molto più semplici. Lavorando nel campo degli sport paralimpici per 11 anni, l’infermiera specializzata Bev Collins ha aiutato gli atleti a prepararsi e a viaggiare per numerosi eventi all'estero. In questo articolo, Bev condivide con noi alcuni buoni consigli derivanti dalla sua personale esperienza.

Scopri di più

Argomenti: Cateterismo intermittente, Lesione al Midollo Spinale, Wellspect Sport, Viaggi

Come prepararsi ad un viaggio in carrozzina

Pubblicato da Cecilia Giordani, 27-lug-2018 11.07.25

Per diversi anni Sebastian Forsén ha gestito Welltrips, un’agenzia specializzata in viaggi per persone con disabilità. Sebastian ha una lesione al midollo spinale e ha percorso innumerevoli chilometri durante le sue avventure di viaggio.

Scopri di più

Argomenti: Viaggi

Quello che un atleta paralimpico mette in valigia

Pubblicato da Cecilia Giordani, 2-mar-2018 11.43.09

Michael Kerr ha fatto parte della squadra di rugby britannica ai giochi paralimpici di Rio, in questa intervista racconta come un kit completo è perfetto per un atleta che viaggia molto.

Scopri di più

Argomenti: Cateterismo intermittente, Viaggi, Sport

Daniel Jenkins e i benefici del kit completo

Pubblicato da Cecilia Giordani, 24-nov-2017 13.50.38

Daniel Jenkins è una di quelle persone che sono ogni giorno fuori casa, in giro per la propria città. In quanto pastore della sua comunità spesso si trova presso i suoi parrocchiani per dar loro supporto. Daniel è rimasto paralizzato 12 anni fa, in seguito ad un’operazione, ha perso sensibilità nella parte inferiore del corpo oltre che il controllo della vescica.
Daniel ci racconta come un kit completo lo ha aiutato a raggiungere la serenità permettendogli di svolgere la sua attività senza problemi.

Scopri di più

Argomenti: Cateterismo intermittente, Lesione al Midollo Spinale, Viaggi, Spina Bifida, Kit completo

Che cos’è un kit completo?

Pubblicato da Cecilia Giordani, 27-ott-2017 11.36.12

Perché è necessario?

Vivo una vita molto attiva, viaggio molto e spesso mi trovo in luoghi che non hanno dei bagni accessibili ai disabili. È proprio in questi momenti che mi rendo conto dell’utilità del kit completoGeneralmente preferisco usare componenti separati che devono essere assemblati, quando sono in viaggio questa pratica riduce notevolmente il rischio di perdite - Kent

Scopri di più

Argomenti: Cateterismo intermittente, Vescica, Viaggi, Kit completo