Approccio olistico alla persona con lesione al midollo spinale: focus sulla gestione intestinale e relativa interazione con la vescica

Pubblicato da Cecilia Giordani, 16-set-2021 10.00.00

Esperienza di confronto di un gruppo infermieristico multicentrico.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) definisce la qualità di vita come "la percezione individuale del proprio ruolo nella vita, nel contesto di un sistema culturale e di valori in rapporto ai propri obiettivi, aspettative, standard e preoccupazioni".

Molteplici e diverse sono le condizioni che provocano sofferenza e peggioramento della qualità di vita in persone con lesione midollare. In particolare, uno dei maggiori problemi riguarda il controllo dell’evacuazione e i conseguenti risvolti vescicali (vescica neurologica).

La disfunzione intestinale determina danni che investono più aspetti della vita (sanitario, sociale, ecc). In tale contesto svolgono un ruolo importante le Unità Spinali: strutture sanitarie che erogano prestazioni non solo clinico-assistenziali-riabilitative, ma anche utili al reinserimento sociale, familiare e lavorativo delle persone con lesione al midollo spinale.

Scopri di più

Argomenti: Vescica, Lesione al Midollo Spinale, Gestione dell'intestino, Science Article

Science Alert. La disfunzione neurogena del tratto urinario inferiore da tre prospettive diverse: lesione del midollo spinale, spina bifida e sclerosi multipla.

Pubblicato da Cecilia Giordani, 15-mar-2021 10.00.00

Una ragione comune dietro alla disfunzione del tratto urinario è il danno neurologico secondario causato dalla lesione del midollo spinale (SCI), spina bifida o sclerosi multipla. Anche se la situazione quotidiana è diversa, le persone che vivono con queste condizioni condividono molti problemi legati alla vescica.

Scopri di più

Argomenti: Spina Bifida, Sclerosi Multipla, Lesione al Midollo Spinale, Vescica neurogena