Una rivoluzione nelle tue mani

Pubblicato da Cecilia Giordani, 21-gen-2020 17.30.00

Dalla forma a tubetto di dentifricio, all’apertura a libro, alla dentellatura a spirale: sono alcune delle proposte che abbiamo ideato, valutato e poi scartato per riuscire a creare un catetere femminile del tutto innovativo. Un’idea in particolare ci ha convinto più di tutte le altre e l’abbiamo elaborata fino ad ottenere un prodotto eccellente: questa è in sintesi la storia di come è nato LoFric Elle!

Scopri di più

Argomenti: Spina Bifida, Donne e cateterismo

Buoni consigli per viaggiare serenamente

Pubblicato da Cecilia Giordani, 20-dic-2019 16.45.00

Viaggiare all'estero con una lesione al midollo spinale può presentare una serie di sfide, ma con la giusta preparazione i tuoi viaggi possono diventare molto più semplici. Lavorando nel campo degli sport paralimpici per 11 anni, l’infermiera specializzata Bev Collins ha aiutato gli atleti a prepararsi e a viaggiare per numerosi eventi all'estero. In questo articolo, Bev condivide con noi alcuni buoni consigli derivanti dalla sua personale esperienza.

Scopri di più

Argomenti: Cateterismo intermittente, Lesione al Midollo Spinale, Wellspect Sport, Viaggi

Cosa significano libertà e dignità quando vivi con la spina bifida

Pubblicato da Cecilia Giordani, 13-dic-2019 11.35.00

Convivere con la spina bifida significa abituarsi a una serie di ostacoli legati a questa condizione. Tuttavia, di tanto in tanto affrontare queste difficoltà può risultare faticoso. Abbiamo incontrato Ida Rönnblad, una donna espansiva e solare, appassionata di birdwatching: abbiamo analizzato cosa rappresentano per lei i concetti di libertà e dignità.

Scopri di più

Argomenti: Spina Bifida, Donne e cateterismo

È vero che se pratichi il cateterismo non puoi avere una relazione?

Pubblicato da Arianna Minghetti, 22-nov-2019 11.28.47

In questo articolo puoi leggere come la 17enne Evie sfata alcuni dei miti più diffusi sulle disfunzioni urologiche e sul cateterismo.

Scopri di più

Argomenti: Spina Bifida, Donne e cateterismo

Il campione di handbike Cristiano Picco e il suo nuovo equilibrio grazie alla TAI

Pubblicato da Arianna Minghetti, 18-ott-2019 10.30.00

Cristiano Picco ha 40 anni ed è una persona molto attiva e positiva. Ha una profonda passione per l'handbike, sport in cui ha ottenuto alcuni importanti riconoscimenti, ma è anche padre di due gemelli di 2 anni e mezzo. Oggi ci racconta la sua esperienza e di come la terapia TAI lo ha aiutato a trovare un equilibrio nella sua vita quotidiana.

Scopri di più

Argomenti: Gestione dell'intestino, Irrigazione transanale